OmniAuto.it
Francia, primo master di ingegneria dedicato ai veicoli elettrici - Eco e ambiente

12 ottobre 2010
di NIcola Minimi
tag: Eco e ambiente, Renault

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Francia, primo master di ingegneria dedicato ai veicoli elettrici

Fondazione Renault e ParisTech promotrici dell'iniziativa

Patrick Pélata, Direttore Generale Delegato alle Operazione di Renault, Amministratore della Fondation d’Entreprise Renault, e Cyrille Van Effenterre, Presidente di ParisTech, presiederanno, oggi alle 18.30 a Arts et Métiers (Paris 13), la cerimonia di lancio ufficiale del programma alla presenza di varie personalità del mondo dell’insegnamento e della ricerca, poteri pubblici, industriali e studenti.
Questo programma innovativo, unico in Francia, verrà effettuata da quattro scuole di ingegneria di ParisTech (Arts et Métiers ParisTech, ENSTA ParisTech, Mines ParisTech e Ecole des Ponts ParisTech) e permetterà ad alcuni ingegneri di specializzarsi nelle tecnologie di concezione e produzione dei futuri veicoli elettrici.

PIANO DI STUDIO
La Fondation d’Entreprise Renault e ParisTech, in partnership con l’Istituto della Mobilità Sostenibile, hanno scelto di mettere in atto l’ambizioso programma coscienti che la rivoluzione tecnologica del veicolo a zero emissione necessita di nuove specifiche competenze.
Il piano di studio, della durata di 16 mesi, si scompone in quattro fasi.
Un primo periodo di 3 mesi si focalizzerà sui principali vantaggi della mobilità sostenibile dando agli gli studenti la possibilità di scegliere una tra le seguenti specializzazioni della durata di 4 mesi:
- gestione dell’energia dei veicoli elettrici: conversioni elettromeccaniche, conversioni statiche, stoccaggio;
- architettura e concezione del veicolo elettrico: ingegneria dei sistemi meccanici e elettrici applicati ai veicoli elettrici.
Alla specializzazione seguirà un periodo di stage in un laboratorio di ricerca della durata di 3 mesi seguito a sua volta da un’esperienza professionale in azienda di 6 mesi.

LA PRIMA AULA E’ COMPOSTA DA 26 STUDENTI
Titolari come minimo di un Master di primo livello, metà dei 26 studenti che compongono la prima aula provengono da università straniere partner della Fondation d’Entreprise Renault, e ricevono in quanto tali una borsa di studio mensile da quest’ultima.
Alla fine dei 16 mesi, divengono titolari di un Master di secondo livello che gli consente di iniziare la propria carriera presso aziende di equipaggiamenti di trasporto o di gestione di trasporto dei passeggeri, presso case automobilistiche o in studi di consulenza specializzati in gestione del territorio e infrastrutture di trasporto.

FONDATION D’ENTERPRISE RENAULT
Creata nel 2001, la Fondazione si prefigge di creare un legame durevole tra l’azienda e le istituzioni accademiche francesi e straniere, elabora e sostiene programmi di formazione sul management multiculturale e la mobilità sostenibile.
Inoltre, la Fondazione Renault svolge un vero e proprio compito di “talent scout” nell’individuare futuri possibili dirigenti da inserire in gruppi di rilevanza internazionale creando così, in legame con le migliori università partner, una rete unica di più di 500 professionisti che si arricchisce ogni anno di 70 nuovi studenti.

PARISTECH
L'Istituto delle Scienze e delle Tecnologie di Parigi, ovvero ParisTech, é un polo di ricerca e d’insegnamento superiore costituito da 12 scuole: AgroParistech, Arts et Métiers ParisTech, Chimie ParisTech, Ecole des Ponts ParisTech, Ecole Polytechnique, ENSAE ParisTech, ENSTA ParisTech, ESPCI ParisTech, HEC Paris, Institut d'Optique Graduate school, MINES ParisTech, Télécom ParisTech. I suoi obiettivi sono quelli di attirare e formare i migliori talenti, sviluppando insegnamento e ricerca al livello internazionale.

ISTITUTO PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE
Renault, la Fondazione Renault e ParisTech si sono associate nel 2009 per portare avanti insieme dei lavori di ricerca sul futuro del trasporto di persone creando « l’Istituto della Mobilità Sostenibile ». Questo istituto ha per obiettivo di promuovere delle ricerche sulla concezione di sistemi di mobilità innovativi, e formare quadri e scientifici di alto livello, per rispondere alle esigenze degli industriali del settore dei trasporti e alle sfide tecnologiche legate alla mobilità sostenibile.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino