OmniAuto.it
Fiat Professional  ai Green Fleet Award - Attualità e Mercato

25 ottobre 2013
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Fiat Professional ai Green Fleet Award

Il Marchio torinese è stato nominato Produttore dell'Anno di Veicoli commerciali

Fiat Professional, per la seconda volta consecutiva è stato eletto “Produttore di Light Commercial Vehicles dell'anno” ai GreenFleet Awards 2013. Il premio gli è stato conferito nel corso di una cerimonia che si è svolta all’Emirates Stadium di Londra. Il titoloè nato per premiare gli sforzi compiuti dai produttori per ridurre le emissioni di CO2 e migliorare l'economia dei consumi nel settore dei veicoli commerciali leggeri (LCV).

DUE IMPORTANTI INNOVAZIONI TECNICHE
Fiat Professional ha potuto bissare il premio anche grazie anche all’impiego, più diffuso, su tutta la gamma dello Start&Stop, che gestisce lo spegnimento temporaneo del motore in caso di sosta, e al “Traction+” che incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza senza la necessità di sistemi 4X4. Entrambe le tecnologie, abbinate al motore Diesel MultiJet II, consente di rarriungere, alle diverse categorie di professionisti i migliori livelli di consumi ed emissioni dei rispettivi segmenti.

GESTIRE AL MEGLIO FLOTTA E VEICOLO
Un riconoscimento particolare è stato assegnato anche ad altre due recenti introduzioni sul mercato di Fiat Professional: eco:Drive Fleet ed eco:Drive Professional. Il primo permette ai gestori di flotte di monitorare, online, i dati dei veicoliaggiornando automaticamente il database dei costi di esercizio e del chilometraggio per gli intervalli di manutenzione. Il secondo consente agli autisti, inserendo vari parametri, come il carico trasportato e l'area frontale del veicolo, di analizzare l'impatto del carico sull'efficienza del veicolo e suggerendo il comportamento più appropriato per risparmiare carburante.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional