OmniAuto.it
Ram ProMaster_2 - Galleria Attualità e Mercato
Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 2 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 3 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 4 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 5 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 6 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 7 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 8 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 9 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 10 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 11 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 12 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 13 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 14 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 15 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 16 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 17 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 18 Ram ProMaster, al via le vendite - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 19

15 ottobre 2013
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Chrysler

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Ram ProMaster, al via le vendite

Alla fine del 2013 inizieranno le prime consegne del Ducato americano prodotto in Messico da Chrysler

Ormai tutto è pronto per la commercializzazione negli USA del Ducato sotto il nome di RAM ProMaster, si tratta del primo veicolo commerciale made in Italy a varcare l'Oceano dall'inizio della nuova alleanza fra i due Brand. La produzione è iniziata, infatti, già dalla scorsa estate, negli stabilimenti di Chrysler di Saltillo, in Messico, che per l’adeguamento, hanno assorbito un investimento di circa un milione di dollari.

SEVEL SUD SEMPRE PRESENTE
Molti componenti sono arrivati dalla stabilimento Sevel Sud, il sito abruzzese dove viene costruito il Ducato europeo. Ma per il mercato di USA e Messico la novità maggiore è rappresentata dalla motorizzazione benzina V6 3.6 della gamma Pentastar, oltre che da un turbodiesel quattro cilindri 3.0 più simile a quelli dei nostri Ducato.

IL CUGINO AMERICANO

Il ProMaster 2014 è disponibile in due altezze del tetto, tre passi, e quattro lunghezze. La sua architettura con telaio monoscocca lo rende molto più leggero rispetto alla concorrenza, di conseguenza, il ProMaster vanta un’alta capacità di carico, fino a 2,3 t. La MTT, per il 3,6 litri V6, è 5,2 t mentre, per il 3,0 litri I-4 Ecodiesel, arriva a 5,7 t.

SUPER TRASFORMABILE
La struttura a carrozzeria portante, inoltre, offre tutta una serie di caratteristiche inedite negli USA, tra cui la possibilità da parte del RAM ProMaster essere soggetto a una grande varietà di trasformazioni< e allestimenti che si uniscono ai vantaggi della trazione anteriore consente maggior risparmio di carburante, minori costi di manutenzione.



CI STA ANCHE IL DIESEL
Come detto il RAM Promaster 2014 segna l’ingresso nel mercato americano del potente 3,0 l da 174 CV Ecodiesel che genera una coppia massima di 295 Nm a soli 1.400 giri. Oltre al collaudato 3,6 litri Pentastar V6, a benzina, con una potenza da 280 CV. La trasmissione è affidata sia a un b>cambio automatico a 6 rapporti, a gestione elettronica, e a un automatizzato, sempre 6 marce, abbinato al motore Turbodiesel.

LOOK DA ARIETE
Dal punto di vista del design, il ProMaster ripropone la classica griglia a croce, incorniciata da un elemento esagonale, con la testa d’ariete all’intersezione delle linee. Il Promaster offre, di serie, ESC, oltre a una serie si strumenti che rendono più agevole la manovra e la guida: videocamera posteriore ParkView e ParkSense, UConnect, vivavoce Bluetooth, touchscreeen da 5’’ con, a richiesta, sistema di navigazione GPS.

I PREZZI IN USA
Noti anche i listini in dollari del nuovo large van. Si parte dai 28.630 USD della versione a passo corto e tetto basso per arrivare ai 36.150 USD della versione a passo lungo e tetto alto. Le prime consegne avverranno presumibilmente all’inizio del 2014

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Chrysler