OmniAuto.it
Volkswagen Bulli Kombi Last Edition - Galleria Novità
Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 1 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 2 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 3 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 4 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 5 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 6 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 7 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 8 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 9 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 10 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 11 Volkswagen Bulli, addio - Galleria Novità- Thumb 12

30 settembre 2013
di Francesco Stazi
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (2)

Volkswagen Bulli, addio

A fine anno terminerà in Brasile la Produzione del T2, il saluto con una edizione speciale

Se lo chiamassimo Volkswagen T2 probabilmente nessuno saprebbe di cosa stiamo parlando, ma basta cambiare il nome in Bulli ed ecco affiorare dalla memoria il mitico furgoncino emblema della beat generation e compagno di avventure per chi, non giovanissimo, ha vissuto l’esperienza delle prime vacanze on the road.

IN BRASILE L’UTIMA ROCCAFORTE
Sebbene la produzione dei Transporter, questo il nome ufficiale dato da Volkswagen alla serie dei medium van, sia continuata e si sia evoluta, in Brasile era rimasta l’ultima roccaforte del Bulli o per meglio dire del T2. Nel Paese carioca ,infatti, il simpatico furgoncino ancora era fabbricato e in vendita dopo che, nel 1979, la Casa tedesca ne interruppe la produzione in Europa.

UNA SERIE SPECIALE DI COMMIATO
Oggi le nuove normative brasiliane impongono anche al Bulli di farsi da parte, visto che dal 1 gennaio 2014 i veicoli come lui dovranno montare ABS e doppio Airbag specifiche a cui il T2 non può adeguarsi. Per salutare degnamente un’icona del trasporto mondiale Volkswagen Brazil ha cos’ deciso di lanciare una serie speciale di 600 esemplari del Transporter Bulli, in versione trasporto passeggeri chiamata Kombi Last Edition venduta al corrispettivo di 27.600 euro.

UN 1.4 A BENZINA

Il Volkswagen Kombi Last Edition ha un motore a quattro cilindri 1.4 in posizione posteriore, funzionante sia a benzina (78 cv) che a etanolo (80 cv). Il cambio è a 4 marce. La carrozzeria ha verniciatura bicolore, con l’impiego di una tinta celestina che si rifà ai colori usati negli anni 60 e 70, gomme con fascia bianca e tendine ai finestrini

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino