OmniAuto.it
fondazione-carima-con-fiat-sulle-strade-della-solidariet- - Galleria Attualità e Mercato
Fondazione Carima con Fiat “Sulle strade della solidarietà” - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1 Fondazione Carima con Fiat “Sulle strade della solidarietà” - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 2 Fondazione Carima con Fiat “Sulle strade della solidarietà” - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 3

28 settembre 2010
di Nicola Minimi
tag: Attualità e Mercato, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Fondazione Carima con Fiat “Sulle strade della solidarietà”

Siglato un contratto per la fornitura di 61 veicoli tra Fiat Group Automobiles e Fondazione Carima

La flotta, composta da 21 Fiat Ducato (15 di questi allestiti come ambulanza), 14 Fiat Doblò e 25 tra Fiat Panda, Fiat Punto Evo, Fiat Scudo, Fiat Sedici e Fiat Qubo, è stata consegnata venerdì 24 settembre a Macerata in occasione della terza edizione del progetto “Sulle strade della solidarietà”.

L’INIZIATIVA CARIMA
Supportata anche dalla Regione Marche e dalla Provincia di Macerata, l’iniziativa rientra nelle finalità assistenziali e filantropiche che la Fondazione Carima (Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata) persegue in favore delle categorie sociali deboli e svantaggiate del proprio territorio di riferimento ed ha l’obiettivo di supportare il periodico rinnovo del parco auto di quei soggetti, appartenenti prevalentemente al mondo del volontariato, che sono attivi nell’ambito del pronto intervento sanitario, della protezione civile e dell’assistenza alle persone fragili (anziani, giovani a rischio, diversamente abili, malati eccetera).

LE MOTIVAZIONI DI UNA SCELTA
La Fondazione Carima ha scelto i veicoli della Fiat Group Automobiles sia per l’affidabilità e l’innovazione dei suoi prodotti sia per l’attenzione costante dimostrata dal Gruppo alle tematiche ambientali.
I veicoli, equipaggiati con motori turbodiesel Multijet e propulsori a doppia alimentazione benzina/metano, si contraddistinguono per le ottime performance, la grande versatilità e i ridotti livelli di consumi ed emissioni.
Non è un caso che, per il terzo anno consecutivo, Fiat sia il brand più ecologico tra i 10 marchi automobilistici più venduti in Europa con un livello medio di emissioni di CO2 pari a 127,8 g/km contro una media mercato di 145,8 g/km (analisi dell’istituto indipendente Jato Dynamics).
Un contributo fondamentale a questo primato è stato anche portato dalla straordinaria crescita del metano, il carburante più ecologico ed economico oggi in commercio. Una scelta lungimirante, intrapresa oltre dieci anni fa, che ha portato Fiat a conquistare la leadership indiscussa in Europa nel campo delle vetture di primo impianto a metano (OEM) come dimostrano quasi 400.000 unità vendute fino ad oggi appartenenti alla gamma Natural Power, un’offerta completa di vetture e veicoli commerciali a doppia alimentazione (metano/benzina) capace di soddisfare qualsiasi esigenza di mobilità.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional