OmniAuto.it
Mercedes sicurezza van - Galleria Novità
Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 1 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 2 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 3 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 4 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 5 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 6 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 7 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 8 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 9 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 10 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 11 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 12 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 13 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 14 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 15 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 16 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 17 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 18 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 19 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 20 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 21 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 22 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 23 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 24 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 25 Mercedes, van sempre più sicuri - Galleria Novità- Thumb 26

11 marzo 2013
di Francesco Stazi
tag: Novità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mercedes, van sempre più sicuri

Al TecForum 2013 la Stella ha presentato nuovi dispositivi di sicurezza per i suoi commerciali

In occasione del TecForum 2013, Mercedes-Benz Vans ha presentato i nuovi sistemi di assistenza alla guida dedicati al mondo dei veicoli commerciali. Anteprima mondiale per il Crosswind Assist, che permette di mantenere la traiettoria del veicolo in presenza di forte vento laterale. Inoltre, i sistemi di assistenza alla guida che già equipaggiano le vetture con la Stella, saranno a breve disponibili anche sui van Mercedes-Benz tra questi il Collision Prevention Assist, il Blind Spot Assist, il Lane Keeping Assist e sistema di assistenza alla visibilità notturna.

CROSSWIND ASSIST
Il Crosswind Assist compensa pressoché del tutto, per quanto fisicamente possibile, gli spostamenti dovuti al vento laterale sul veicolo e si attiva a partire da una velocità di 80 km/h. Mediante i sensori di velocità d’imbardata e accelerazione trasversale dell’ESP di serie, riconosce le forze provocate dal vento laterale e dalle folate di vento improvvise e frena in modo mirato singole ruote sul lato esposto al vento. L’effetto sterzante si oppone a una possibile deriva del veicolo attraverso un movimento di imbardata o rotazione. Controsterzando manualmente, il sistema Crosswind Assist si esclude automaticamente.

COLLISION PREVENTION ASSIST
Collision Prevention Assist di Mercedes-Benz Vans, al debutto in questa categoria di veicoli, avvisa quando la distanza dal veicolo che precede è troppo ridotta e, successivamente, anche in caso di pericolo di collisione imminente. Un sensore radar, nel paraurti anteriore, misura in modo continuo la distanza dal veicolo davanti e la velocità relativa di entrambi i veicoli. Se la distanza dal veicolo che precede scende al 25%, o al di sotto, dello spazio di frenata necessario , il sistema di assistenza avvisa il conducente con il lampeggio di una apposita spia nel quadro strumenti che aumenta, e viene supportata anche da segnale acustico circa tre secondi prima dell’impatto e dà l’opportunità di eseguire una frenata di emergenza o una manovra di scarto.

BRAKE ASSIST PRO
In caso di pericolo di collisione, il Collision Prevention Assist attiva anche il nuovo Brake Assist pro. Questo Brake Assist adattivo calcola la necessaria forza frenante per una frenata di emergenza puntuale, al fine di evitare un impatto e sfruttare nel contempo lo spazio di arresto nel migliore dei modi. Il dispositivo di assistenza alla frenata si attiva premendo a fondo il pedale del freno. All’occorrenza, durante la manovra di frenata, la pressione frenante viene adattata in funzione dei dati del Collision Prevention Assist. Il Collision Prevention Assist è attivo a partire da una velocità di 30 km/h e reagisce anche agli ostacoli fermi.

BLIND SPOT ASSIST
Il Blind Spot Assist, anch’esso novità assoluta nella categoria dei veicoli commerciali, supporta l’autista avvisandolo, durante un cambio di corsia, dei veicoli presenti nel cosiddetto angolo cieco. Il nuovo Blind Spot Assist si attiva a partire da una velocità di 30 km/h, utilizzando un totale di quattro sensori radar a corto raggio applicati a sinistra e a destra all’altezza dei fascioni di protezione laterali in corrispondenza del montante centrale, oltre che in corrispondenza del montante d’angolo posteriore e monitorano la zona delle corsie di marcia adiacenti. Se durante la marcia, i sensori rilevano una vettura o motociclo nell’angolo cieco, sul lato corrispondente dello specchio retrovisore esterno compare un segnale di avvertimento rosso. Se il sistema di sicurezza rileva la volontà da parte del conducente di cambiare comunque corsia, lo avvertirà con un ulteriore segnale acustico.

LANE KEEPING ASSIST
Una telecamera posta dietro il parabrezza riprende la zona antistante della carreggiata. Una centralina elettronica misura i dati rilevati in modo continuo e individua, attraverso differenze di contrasto, carreggiata e linee di demarcazione delle corsie, se il veicolo è sul punto di superare la linea di demarcazione laterale, senza aver attivato l’indicatore di direzione, viene avvertito l’autista con un segnale acustico. Il Lane Keeping Assist è attivo a partire da una velocità pari a 60 km/h e non reagisce solo alle strisce bianche, ma anche a quelle gialle tipiche dei cantieri.

SISTEMA DI ASSISTENZA VISIBILITÀ NOTTURNA
Il nuovo sistema di assistenza alla visibilità notturna è una novità assoluta nel segmento van. Grazie allo spegnimento/accensione abbaglianti in funzione della situazione, garantisce un’illuminazione ottimale della carreggiata. Il funzionamento del sistema è basato su una telecamera sul lato interno del parabrezza, che visualizza la circolazione stradale davanti al veicolo. Se la telecamera rileva veicoli che incrociano la traiettoria o ci precedono, commuta automaticamente da abbaglianti ad anabbaglianti. Il sistema di telecamere riconosce anche l’illuminazione stradale e, in tal caso, spegne automaticamente gli abbaglianti. Il sistema è in funzione a partire da 60 km/h ed disponibile sia per fari alogeni, che per fari bixeno.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino