OmniAuto.it
numerose-novit-allo-stand-ford-all-iaa-2010 - Galleria Eventi
Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 1 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 2 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 3 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 4 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 5 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 6 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 7 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 8 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 9 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 10 Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010 - Galleria Eventi- Thumb 11

27 settembre 2010
di Gabriele Bolognini
tag: Eventi, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Numerose novità allo stand Ford all’IAA 2010

Transit Connect Electric, Transit Pianale Doppia Cabina, ECOnetic, 45+, BEV

TRANSIT CONNECT ELECTRIC
Molte le novità presenti allo stand Ford alla 63^ edizione del Salone di Hannover, tra queste spicca sicuramente il Transit Connect Electric, veicolo a propulsione elettrica al 100% ad emissioni zero già da tempo anticipato.
Il Transit Connect Elctric è mosso da un motore “Force Drive” progettato e prodotto dalla Azure Dynamics. L’alimentazione è assicurata da una batteria agli ioni di litio da 28 kWh raffreddata ad acqua fornita, dietro specifica richiesta Ford, dalla Johnson Controls-Saft che consente un’autonomia di circa 150 km. Come tutti gli “elettrici” della categoria il Transit Connect Elctric è stato pensato e progettato per un uso urbano. Lo spazio destinato alla merce, grazie all’ingegnosa soluzione di collocare le batterie sotto il pianale di carico non cambia rispetto ai “fratelli” mossi da motore endotermico. Il propulsore Force Drive garantisce accelerazioni simili a quelle delle versioni tradizionali. La velocità massima consentita è di 120 km/h. Il sistema di ricarica consente di utilizzare impianti a 120 V o 240 V, con tempi compresi tra 6 ed 8 ore per il pieno d’energia.
Il Transit Connect Electric sarà disponibile in Europa dai primi mesi del 2011.

TRANSIT PIANALE DOPPIA CABINA
Altra novità importante è sicuramente rappresentata dalla nuova versione Pianale Doppia Cabina dell’evergreen di casa Ford, il Transit, che quest’anno ha festeggiato, in aprile, i sei milioni di esemplari prodotti presso gli stabilimenti turchi di Kocaeli e, nel mese di agosto, il suo 45° compleanno.
La base FT 350 che fino ad ora era destinata ai Camping Car, oggi è stata adattata alle esigenze specifiche degli allestimenti professionali. La nuova versione, più bassa di 100 mm, arricchisce il già nutrito panorama di veicoli trasformabili su base Transit adattandosi a nuove esigenze professionali come: ambulanza, mezzo antincendio, officina mobile, etc.
Il nuovo telaio, disponibile con ruote posteriori singole o gemellate, presenta una struttura a longheroni e traverse ottimizzata per garantire maggior leggerezza, mantenere inalterata la robustezza e ridurre l'altezza da terra. I passi disponibili sono tre: 3,3 m, 3,75 m e 3,95 m.
Come tutta la gamma Transit offre trazioni anteriori, posteriori o integrali.
Il nuovo telaio Pianale Doppia Cabina potrà essere equipaggiato con il motore turbo diesel common-rail a iniezione diretta Duratorq TDCi da 2,4 litri, disponibile nelle classi di potenza da 85 kW (115 CV) e 310 Nm di coppia massima, a 103 kW (140 CV) e 375 Nm di coppia massima, entrambi Euro 5 con trasmissione manuale a 6 rapporti di serie o, a seconda delle combinazioni, con il potente 3,2 litri da 147 kW (200 CV) e 470 Nm di coppia massima. L’ABS, fornito di serie, può essere abbinato su richiesta con l'ESP e l’ausilio alla partenza in salita.

TRANSIT ECONETIC
Presente al Salone di Hannover anche una particolare versione a basso impatto ambientale del longevo furgone Ford, il Transit ECOnetic. Questo veicolo è equipaggiato con un classico motore 2.2 litri Diesel Duratorq TDCi a quattro cilindri turbo da 85 kW (115 CV) Euro 5 abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti Ford Durashift VMT-6, frutto della joint venture di lunga data con GFT (Getrag Ford Transmissions GmbH). Il design a triplo albero estremamente compatto di questo cambio consente una maggiore ottimizzazione del risparmio di carburante a tutte le velocità.
Inoltre speciali accorgimenti sono stati adottati dalla Ford per risparmiare ulteriormente sul carburante e ridurre le emissioni di CO2 come l’adozione di cerchi d’acciaio con canale da 5½”J e diametro da 16” (invece che da 15”) con speciali pneumatici (215/75 R 16) a bassa resistenza al rotolamento, un rapporto finale al ponte di 4,36 invece del tradizionale 4,23 e un limitatore di velocità sigillato a 110 km/h.
Il Transit ECOnetic è così in grado di consumare solo 7,2 litri di carburante ogni 100 km segnando un netto miglioramento rispetto al modello base (9 litri/100 Km). Le emissioni di CO2, rispetto al Transit convenzionale scendono di 24g/km per un totale di 189g/km.

SPECIAL EDITION TRANSIT 45+
In occasione dei sei milioni di copie prodotte e del 45° Compleanno del Transit la Ford ha deciso di festeggiare il doppio evento con questo veicolo commerciale speciale: il Ford Transit 45+.
In pratica si tratta di una variante del furgone FT 280 K con passo corto, tetto piano, trazione anteriore e motore 2.2 litri Duratorq TDCi diesel da 85 kW (115 CV) con cambio manuale a 6 marce. Il Transit 45+ dispone di un peso lordo di 2800 kg; la zona carico offre 2,58 metri di lunghezza per 1,43 metri di altezza con una volumetria di 6,3 m3.
La dotazione di serie completa comprende: airbag per conducente e passeggero, fari fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, cerchi in lega da 16”, vetri oscurati, alzacristalli elettrici, parabrezza anteriore riscaldato, specchietti esterni riscaldati e regolabili elettricamente, sistema audio RDS radio 6000 lettore CD porta AUX e telecomando sul volante con interfaccia Bluetooth®, aria condizionata (anteriore), cruise control, paratia con finestra, lunotto posteriore riscaldato con tergicristallo e lavafari.
Il Ford Transit 45+ normalmente viene venduto nero opaco ma con un supplemento di 650 euro si può ordinare nelle tinte metallizzate Royal Grey, Black Panther e Atlantic Blue.

FORD TRANSIT BEV
Il Ministero federale dei Trasporti tedesco il 22 febbraio 2010 ha stanziato 7,5 milioni di Euro per un progetto sperimentale di mobilità elettrica nella città di Colonia denominato E-mobile. L'obiettivo iniziale è la sperimentazione di dieci veicoli elettrici a batteria di tipo commerciale Ford Transit BEV (Battery Electric Vehicle), che verranno utilizzati come veicoli da consegna e distribuzione, con la creazione delle infrastrutture necessarie.
I dieci di Ford per il progetto pilota "Colonia E-mobile " saranno forniti dalla Smith Electric Vehicles, società specializzata nell’”elettrificazione” dei veicoli commerciali.
Il Transit BEV è spinto da un motore elettrico da 90 kW alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio con una potenza di 40 kWh. La trazione è posteriore. La velocità massima è di 80 km/h con un’autonomia di oltre 150 chilometri, ingredienti perfetti per l'uso in aree urbane.
Un ciclo di ricarica completo dura dalle sei alle otto ore tramite un normale presa di corrente a 230 volt standard.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino