OmniAuto.it
Volkswagen 2012 da leader - Galleria Attualità e Mercato

22 febbraio 2013
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Volkswagen, 2012 da leader

In Europa e sul mercato tedesco il brand teutonico si afferma come uno dei più forti nei commerciali

Volkswagen Veicoli Commerciali ha rafforzato, nel 2012 la sua posizione sul mercato europeo grazie soprattutto ai risultati di T5 e di Caddy, sia nel Vecchio continente sia in Germania.

QUASI AL 20% DEL MERCATO EUROPEO
Un veicolo su cinque in Europa e uno su tre in Germania, tra i nuovi immatricolati nel 2012, fra i large, small van e i pick-up appartiene al brand Volkswagen Veicoli Commerciali. Questo, in termini di cifre, si traduce in una quota mercato europea del 18,3%. “Abbiamo rafforzato la nostra posizione nel mercato assicurando una buona prestazione per tutta l'organizzazione dei veicoli commerciali”, ha dichiarato Bram Schot, membro della Gestione Vendite e Marketing di Volkswagen Veicoli Commerciali. Nel mercato nazionale, Volkswagen Veicoli Commerciali, con 127.200 nuove immatricolazioni arriva fino 33,9 %.

T5 SUGLI SCUDI
Il modello di maggior successo in Europa, nel 2012, è stato di il nuovo T5 con 127.600 immatricolazioni e una quota mercato pari 26,9 %. In Germania, la serie T ha confermato la sua leadership, con 58.700 immatricolazioni e una quota del 42,5 per cento. Anche Caddy, con 120.650 immatricolazioni e una quota del 22,8% nel segmento dei van da consegna urbana, si è confermato al primo posto nelle scelte dei professionisti europei. Anche in Germania, con 48.800 immatricolazioni e una quota del 48,7 % è stato, il modello di maggior successo nel segmento.

BUONE PRESTAZIONI DI CRAFTER E AMAROK
Il Crafter con 37.400 immatricolazioni, a rappresentare una quota del 7,9%, si piazza al sesto posto assoluto nelle classifiche di vendita europee. Una prestazione che nel mercato tedesco sale fino a fargli ottenere il terzo posto con 15.4610 veicoli consegnati. Numeri simili anche per Amarok, dallo scorso anno assemblato anche in Europa, che, nel 2012, ha registrato 15.300 immatricolazioni e una quota mercato del 16,6% fra i pick-up fino a una tonnellata di portata. Numeri che, in percentuale si affermano, in Germania, dove la quota mercato sale al 31,5%.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino