OmniAuto.it
Ram ProMaster - Galleria Novità
Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 1 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 2 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 3 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 4 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 5 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 6 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 7 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 8 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 9 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 10 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 11 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 12 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 13 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 14 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 15 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 16 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 17 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 18 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 19 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 20 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 21 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 22 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 23 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 24 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 25 Ram ProMaster, le prime immagini - Galleria Novità- Thumb 26

26 febbraio 2013
di Francesco Stazi
tag: Novità, Chrysler

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Ram ProMaster, le prime immagini

Svelato completamente il gemello americano del Fiat Ducato, per lui anche il Diesel FPT

Finalmente il Ram ProMaster, la versione americana del Fiat Ducato, ha un volto ufficiale. Presentato all’ultimo salone di Detroit, il ProMaster 2014 debutterà quest’anno sulle highway promettendo di far conoscere anche Oltreoceano quelle caratteristiche di efficienza, capacità di carico, facilità d'uso e bassi costi di gestione che ne hanno fatto un best seller per oltre trent’anni sulle strade di tutta Europa.

ANIMA DUCATO
Il nuovo Ram Promaster 2014si basa dunque sul trazione anteriore più popolare in Europa e rappresenta anche la prima collaborazione ufficiale fra il Marchio USA e Fiat Professional, a cui molto probabilmente seguirà quella su Doblò. Inoltre, sul mercato americano, ProMaster, rappresenta anche un’offerta unica nel settore, vista la disponibilità dalla fabbrica sia della carrozzeria cassonata sia furgonata.

PICCOLE MODIFICHE PER PIACERE IN AMERICA
Per essere ammesso al difficile mercato americano il Ducato/ProMaster ha prima dovuto sottoporsi a una serie di test attitudinali per poi subire alcuni adattamenti in temini di capacità di carico, motorizzazioni e telai. Il Promaster 2014 è disponibile in due altezze del tetto, tre passi, e quattro lunghezze. La sua architettura con telaio monoscocca lo rende molto più leggero rispetto alla concorrenza, di conseguenza, il Promaster vanta un’alta capacità di carico. F,ino a 2,3 t la MTT per il 3,6 litri V6 è 5,2 t mentre per il 3,0 litri I-4 Ecodiesel arriva a 5,7. 

LA CARROZZERIA PORTANTE
La struttura a carrozzeria portante, inoltre, offre tutta una serie di caratteristiche inedite negli USA, tra cui la possibilità da parte del ram ProMaster essere soggetto a una grande varietà di trasformazioni e allestimenti che si uniscono ai vantaggi della trazione anteriore che, eliminando le masse sospese nel posteriore consente: maggior risparmio di carburante, più capacità di carico, minore altezza del piano di carico da terra, maggiore altezza interna del vano di carico, minori costi di manutenzione.

UN DIESEL IN USA
Il Ram Promaster 2014 segna l’ingresso nel mercato americano del potente 3,0 l da 174 CV Ecodiesel che genera una coppia massima di 295 Nm a soli 1.400 giri. Oltre al collaudato 3,6 litri Pentastar V6, a benzina, con una potenza da 280 CV. La trasmissione alle rute della coppia è affidata sia a un cambio automatico a 6 rapporti, a gestione elettronica, e a un automatizzato sempre 6 marce abbinato al motore Turbodiesel.

DESIGN STILE YANKEE
Dal punto di vista del design, fedele al marchio Ram Truck, il Promaster ripropone la classica griglia a croce, incorniciata da un elemento esagonale, con la testa d’ariete all’intersezione delle linee. Il Promaster offre, di serie, ESC, che raccoglie una serie di tecnologie, come controllo della stabilità del rimorchio, oltre a una serie si strumenti che rendono più agevole la manovra e la guida: videocamera posteriore ParkView e ParkSense, UConnect, vivavoce Bluetooth, touch screeen da 5’’ con, a richiesta, sistema di navigazione GPS

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Chrysler