OmniAuto.it
guide e servizi

Trazione anteriore o posteriore? Ruote singole o gemellate?

Se si è arrivati a porsi queste domande vuol dire che si è già avanti nella scelta del veicolo e si stanno definendo i dettagli. Partiamo dal fatto che simili opzioni vengono offerte solo da poche Case e su modelli particolari. La differenza tra le due soluzioni non è facilissima da spiegare; diciamo, semplicemente, che la trazione posteriore offre maggiori prestazioni quando si viaggia a pieno carico e una maggiore guidabilità (non facilità di guida!), sempre in condizioni di pesi gravosi e percorsi più tortuosi, anche i manovre con la trazione posteriore si può contare su un maggior angolo di sterzo rispetto alla trazione anteriore. Di contro la trazione anteriore offre un guida più automobilistica e intuitiva, maggiormente adatta a chi non è pratico di “camion”. Per quanto riguarda la ruota posteriore gemellata questa offre una maggiore sicurezza e stabilità sempre in condizioni di peso elevato, ma comporta anche una tara maggiore e una maggiore attenzione da tenere su terreni viscidi, anche se quando ci si muove spesso in cantieri o strade non asfaltate può tornare utile per via della maggiore trazione che offre.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino