OmniAuto.it
guide e servizi

Accessori e trasformazioni

Accanto agli allestimenti veri e proprio, nella scelta di un veicolo da lavoro, ci si deve confrontare anche con una serie di accessori che ci possono venire in aiuto nella nostra attività. Si parte con tutti quegli accorgimenti per migliorare il vano di carico. Come, ad esempio un pavimento liscio in legno o PVC che facilita lo scivolamento delle merci all’interno del cassone e nello stesso tempo preserva il pavimento da urti. Sempre per preservare la carrozzeria da eventuali movimenti indesiderati del carico lo stesso accorgimento si può avere anche per le pareti del cassone. Allo stesso modo si può optare, sempre sulla superficie inferiore del vano per degli anelli in acciaio che aiutano a d assicurare il carico aumentando la sicurezza. Per la stessa funzione sono disponibili delle guide scorrevoli da montare sia sul pavimento sia sulle pareti del cassone, su cui sistemare questi anelli in modo da aumentare ulteriormente le possibilità di assicurazione del carico. Dove non prevista di serie è sempre utile avere una luce supplementare magari orientabile o estraibile all’interno del vano di carico. Dove possibile dotatevi sempre, sui cassonati, di un piccolo carrello e assicuratelo all’interno del vano di carico. Eviterete un bel po’ di fatica e, soprattutto, in questo modo non rischiate di dimenticarlo.

Se avete necessità, sporadica di caricare oggetti lunghi, ma non tale da giustificare l’acquisto di un furgone più grande potere considerare l’eventualità di montare una “giraffa”. È una soluzione usata quasi esclusivamente sulle furgonette, in pratica si tratta di una piccola botola che si apre sulla parte posteriore del tetto del cassone quasi all’altezza del portellone e permettte di caricare oggetti lunghi facendoli sporgere (in diagonale) fuori dal vano di carico. In alternativa per van esistono delle barre portatutto da montare sul tetto a cui si può abbinare anche un portascala.

Se la fostra esigenza nasce da un’attività di assistenza come idraulica, meccanica o “elettricistica”, non dimenticate che molte ditte di allestimenti e accessori, così come le stesse Case offrono la possibilità di trasformare il cassone di ogni commerciale dal più piccolo al più grande in una vera e propria piccola officina o “negozio”. Se comunque non volete arrivare a tanto ma in ogni caso volete avere tutto al proprio posto, esite la possibilità di allestire con armadietti e cassettiere l’interno del vostro furgone, nelle più svariate combinazioni.

Le possibilità, come avete visto, sono pressoché infinite, ma come accade anche per la scelta del veicolo, prima di fare un spesa, tenete sempre bene in mente cose dovrete fare con il vostro furgone allestito, evitando spese inutili e, soprattutto, compiendo una scelta che vi semplificherà davvero il lavoro.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino