OmniAuto.it
guide e servizi

Immatricolazione

In fase di immatricolazione è necessario dichiarare quale saranno l’uso e la destinazione del mezzo: i commerciali rientrano nella classe degli autoveicoli, descritti nelle lettere f) e g), articolo 54 del Codice della Strada, ”Autoveicoli per trasporti specifici” e “Autoveicoli per uso speciale”. Si tratta, in generale, di veicoli a motore con quattro ruote, classificati nella categoria di omologazione N1 e, quindi, destinati al trasporto di merci e aventi massa massima non superiore alle 3,5 tonnellate. Tuttavia, alcuni allestimenti e modelli consentono l’immatricolazione come autovettura, secondo la descrizione alla lettera a), articolo 54 del Codice della Strada: veicoli destinati al trasporto di persone aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente. Vie di mezzo non ce ne sono, bisogna scegliere l’una o l’altra categoria, il trasporto promiscuo di merci e persone, definito alla lettera c) dell’articolo 54 del Codice della Strada è stato definitivamente abrogato dalla Direttiva europea 98/14/CE, recepita con il Decreto del Ministro dei Trasporti del 4 agosto 1998.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino